Anteprima

Ferrari F150, la "nuova Enzo" pronta per l'esordio di Ginevra

Si avvicina il debutto della nuova hypercar di Maranello: ecco che prestazioni avrà l'erede della Enzo!

Ferrari F150

[3 foto]
Ferrari F150
Ferrari F150
Ferrari F150

Appena tre scatti: questo è quanto finora ha anticipato Maranello sulla sua prossima hypercar che il 5 marzo il presidente Luca Cordero di Montezemolo svelerà agli occhi del mondo e del pubblico dell'83esimo Salone di Ginevra. Che si voglia chiamare Ferrari F150 o "nuova Ferrari Enzo", come sinora è stata indicata dalla stampa di tutto il mondo ma il vero nome verrà mantenuto top secret fino all'ultimo, quel che è certo è che la nuova serie speciale prodotta in serie limitatissima dalla Casa del Cavallino sarà una vettura dalle prestazioni sbalorditive, ma ancora di più lo sarà la sua tecnologia. Perché la F150 sarà la prima Ferrari ibrida della storia.

UNA FERRARI "ELETTRICA". A Maranello in questi ultimi anni hanno lavorato parallelamente a due rivoluzioni. Una è stata quella della trazione integrale che ha debuttato sulla FF e che ha infranto il tabù di una Ferrari con una trasmissione differente da quella posteriore. L'altra sfida, ancora più difficile, è stata realizzare il modulo ibrido che ha però beneficiato dell'esperienza dei progettisti del team di Formula 1, dove si corre con il KERS a partire dalla stagione 2009. Chiamato HY-KERS e sviluppato sulla vettura laboratorio 599 HY-KERS, è stato concepito sin dall'inizio per lavorare di concerto con il motore V12 da 6.3 litri che sulla F150-nuova Enzo raggiungerà una potenza superiore ai 740 CV della F12berlinetta. Insieme al motore elettrico che, trapela, avrà una potenza di 150 CV, la nuova meraviglia rossa avrà una potenza prossima ai 950 CV e un tempo di accelerazione da 0 a 100 km/h inferiore ai 3 secondi.

LE CONCORRENTI. Dopo essere diventate popolari grazie al successo della Toyota Prius, il mondo dell'automobile sta assistendo alla nascita di una nuova generazione di auto ibride, le hypercar ibride che si affidano ai motori elettrici, alloggiati sui mozzi delle ruote oppure integrati nella trasmissione, per superare i limiti del motore a ciclo Otto, quello che da più di un secolo spinge l'automobile. La concorrenza della nuova Ferrari è agguerritissima. Da una parte c'è Porsche, che sta preparando la 918 Spyder che ha già mostrato al pubblico e ai potenziali clienti in una versione quasi definitiva. Dall'altro c'è McLaren, che è inglese ma ha tanto in comune con Maranello, a partire dalla capacità di innovare (è stato il primo costruttore ad adottare il telaio in carbonio in Formula 1) e ha la medesima esperienza nel campo dei sistemi KERS. A Ginevra la Casa di Woking cercherà di rubare i flash dei fotografi alla emiliana presentando la McLaren P1, ibrida anche lei e dalle prestazioni, come già anticipato dalla Casa britannica, simili a quelle della rivale italiana, come del resto il prezzo, superiore per entrambe al milione di euro.

MARCA: Ferrari

TAG: sportive estreme coupé nuovo modello

| Altri
Ferrari California da 185.193 euro
Ferrari 458 Italia da 204.096 euro
Ferrari F12 Berlinetta da 274.400 euro
Ferrari FF da 262.167 euro